2019 un anno Insieme oltre le onde

Insieme oltre le onde

2019

INSIEME OLTRE LE ONDE NEL 2019

Nel 2018 un vento gelido ha soffiato su un bimbo che a pochi mesi ha dovuto lottare affinché le sue manine lo tenessero aggrappato alla vita. Per i genitori questa rappresenta una situazione estremamente difficile, straziante. Purtroppo non possiamo controllare gli eventi della nostra vita, ma abbiamo una grande opportunità, quella di poter avere pieno possesso delle nostre reazioni. 

Insieme oltre le onde è una pianta in più. Nel 2019 il progetto è partito con un pizzico di audacia, con un obiettivo di raccolta fondi che all’inizio sembrava lontano dall’essere verosimilmente avvicinabile. Ma l’audacia ha in sé genio potere e magia. Il 2019, primo anno di attività di Insieme oltre le onde è stato un cammino grandioso. Un percorso che il 13 giugno 2019 ci ha portato ad attraversare  a nuoto andata e ritorno lo Stretto di Messina, ad esattamente un anno dal primo sorriso di Lorenzo post trapianto, undici giorni dopo l’intervento. 

La partenza di Luca - Insieme oltre le onde
Foto col protagonista - Insieme oltre le onde

L’acqua  rappresenta a volte  la paura, l’abisso, le onde le difficoltà alle quali non siamo spesso preparati, quasi mai abbastanza. Ma bisogna sempre cercare di navigare, le navi non sono fatte per rimanere nei porti, a farci affogare è l’incapacità di tenere la testa fuori dall’acqua. Solo tenendola fuori è possibile vedere l’orizzonte, raggiungerlo e talvolta superarlo.

Un percorso che ci ha permesso di partecipare a vari eventi di sensibilizzazione. Un anno fantastico che ci ha regalato l’abbraccio di alcuni campioni come Roberto Cammarelle, Cristina Chiuso e Oney Tapia. A settembre il 2019 ci ha donato la grazia eccezionale di incontrare e ricevere  la benedizione di Papa Francesco in Vaticano. Il Santo Padre ha dedicato tante attenzioni a Lorenzo, che si è contraddistinto, come sempre, anche per coraggio, simpatia e vivacità. 

Oney Tapia Insieme Oltre Le Onde
Cristina Chiuso con Insieme Oltre le Onde
Insieme oltre le onde e Papa Francesco

Abbiamo raggiunto un buon network, partecipato a dirette radio e trasmissioni TV nazionali, senza mai strumentalizzare la nostra partecipazione ad ogni evento di sensibilizzazione.

Oggi Lorenzo rappresenta un vero e proprio simbolo di vita e speranza. Ed  Insieme oltre le onde  è riuscita a raccogliere in 365 giorni 16.227 € a favore di AMEI ed EOS Aps, garantendo a famiglie indigenti di bambini con lunghe ospedalizzazioni in Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale dei bambini di Brescia 440 pasti, 44 pernottamenti in Casa Ronald, 12 pernottamenti in albergo addirittura 2 biglietti andata e ritorno per Napoli; ed ha sostenuto 3 famiglie indigenti di bambini con lunghe ospedalizzazioni appoggiate alla pediatria dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, per 3 mesi ciascuna, presso La Casa Di Leo, straordinario progetto di Eos Aps. 

Per cui il 2019 per noi non può essere l’arrivo, ma è un nuovo punto di partenza verso il 2020 che sarà caratterizzato da importanti novità. Avremo un obiettivo donazioni di Euro 25.200. Sfideremo nuovamente l’acqua con una traversata su linea verticale del lago di Iseo. Avremo il patrocinio morale del CONI grazie al presidente GIOVANNI MALAGO’, media partner come TGEVENTS TELEVISIONRADIOSOUND e PIACENZA24, e ancora al nostro fianco ARTECOPY partner per la comunicazione.

Quindi aiutateci a sostenete il progetto, ad aiutare tanti altri bambini e le loro famiglie. Se qualcuno ha un attività e volesse essere uno sponsor, un partner, organizzare un evento o altro c’è la possibilità di accostare il proprio logo ad un progetto solidale ambizioso, si tratta anche di social responsibility. Tutti i riferimenti per effettuare una donazione li trovate cliccando sul pulsante qui sotto!

Mi raccomando continuate a seguirci, e se non lo avete già fatto iniziate ora!.

UTILIZZO DEI FONDI RACCOLTI NEL 2019

CHI HA DONATO AD AMEI 

sosterrà le famiglie indigenti, durante il periodo di degenza del proprio figlio, presso il reparto di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale dei Bambini di Brescia. A fronte della donazione, inviando I propri dati a ameiitalia@libero.it, verrà rilasciata una ricevuta per la detrazione fiscale.

AMEI Associazione Malattie Epatiche infantili – Onlus 

Sede: c/o Chirurgia Pediatrica Ospedali Civili di Brescia

EU IBAN: IT 53 O031 1111 2240 0000 0000451

Nella causale del bonifico si raccomanda di riportare il titolo del progetto: «Insieme oltre le onde».

CHI HA DONATO AD EOS APS

sosterrà le famiglie indigenti, durante il periodo di cura del proprio figlio, presso la Pediatria dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. A fronte della donazione, inviando I propri dati a info@eosaps.org, verrà rilasciata una ricevuta per la detrazione fiscale.

EOS APS – Associazione promozione sociale

Sede: Via Ugo Foscolo,3 – Mozzo (BG)

EU IBAN: IT 09 D085 1453 5100 0000 0241 637

Nella causale del bonifico si raccomanda di riportare il titolo del progetto: «Insieme oltre le onde».

I RISULTATI DI INSIEME OLTRE LE ONDE NEL 2019

Euro  0
DONAZIONI
Euro  0
GOAL 2019

“Si ringraziano le associazioni AMEI, EOS APS con La Casa Di Leo, Aido sez. Bergamo, medici ed infermieri dell’S.C. Pediatria del Policlinico San Matteo di Pavia, della Chirurgia Pediatrica degli Spedali civili di Brescia, di Epatologia e Gastroenterologia pediatrica e dei trapianti dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, l’assistente sociale Simona Lorenzi, l’associazione Amici della Pediatria”

“E tu angelo in cielo e la tua splendida famiglia. Con il vostro immenso gesto di generosità, la donazione degli organi, avete permesso a Lorenzo non solo di poter continuare a vivere, ed avere cosi un futuro, ma anche di essere un esempio di vita e di speranza. Un grande aiuto concreto verso chi, come è stato per lui e per noi, dovrà affrontare un vento gelido” 

Associazioni beneficiarie

L’Associazione per le Malattie Epatiche Infantili, riconosciuta come Onlus, è nata nel 1986. Fondata su iniziativa di alcuni genitori di pazienti e di medici del reparto di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale dei Bambini di Brescia. L’associazione si propone, tra l’altro, di “promuovere tutte le iniziative a favore dei bambini con gravi malattie del fegato sotto il profilo della prevenzione, diagnosi precoce, trattamento e cura.’

L’Associazione è composta prevalentemente da giovani, nasce nel 2010 con l’intento di aiutare concretamente le famiglie di bambini soggetti a lunghe e frequenti degenze ospedaliere. Siamo convinti che i genitori di questi bambini, per trovare la forza e la serenità necessarie per stare accanto ai loro figli, abbiano bisogno di sentirsi “a casa”.

Con il patrocinio

Il CONI (Comitato olimpico nazionale italiano) è un’istituzione, nata nel giugno 1914 come parte del Comitato Olimpico Internazionale, con lo scopo di curare l’organizzazione e il potenziamento dello sport italiano attraverso le federazioni nazionali sportive e in particolare la preparazione degli atleti al fine di consentirne la partecipazione ai giochi olimpici; altro importante obiettivo del CONI è la promozione dello sport nazionale.

Sezione Bergamo

L’ Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule è un’associazione di persone che accettano volontariamente di donare i propri organi, tessuti e cellule in caso di morte.

Technical Supplier

Arena è sponsor delle associazioni natatorie sovranazionali (FINA – Federazione Internazionale del nuoto) e di circa 20 federazioni nazionali tra le quali la FIN (Federazione Italiana Nuoto) e la Federazione USA. Per la doppia traversata di Messina del 13 Giungo Arena ha fornito a Luca il materiale tecnico necessario per affrontare al meglio questa grande e impegnativa impresa sportiva a finalità sociale.

Communication Partner

Print Partner

Event Partner

Sostenitore

Sostenitore

Sostenitore

Sostenitore

Sostenitore